Disfida di Barletta 2019, primi dettagli su biglietti e costi per il certame

3704 posti a sedere, compresi quelli destinati alle persone in carrozzina: sarà questa la capienza degli spalti destinati al pubblico nel certame cavalleresco che quest’anno torna ad animare il programma della Disfida. Ieri pomeriggio la giunta comunale di Barletta si è riunita per stabilire i primi dettagli sull’accesso al fossato e sui costi dei biglietti per la manifestazione.

Nei giorni scorsi il Direttore Artistico della Disfida Sergio Maifredi ha presentato il progetto di massima della Disfida di Barletta per gli eventi di settembre 2019, focalizzando le attività nelle giornate del 19, 20 e 21 settembre 2019 con un dettagliato cronoprogramma: in particolare il progetto artistico prevede per il giorno 21 settembre 2019 il Certame Cavalleresco nel Fossato del Castello (lato mare) allestito con tribune, prevedendo servizi tecnico-logistici dell’area, anche in termini di sicurezza.

Come si legge nella delibera di giunta N. 183 del 21/08/2019, “per allestire il Fossato del Castello con le tribune per n. 3704 posti a sedere e per regolamentare l’accesso allo spettacolo è necessario prevedere un biglietto di ingresso al Fossato con posto a sedere non numerato, che questa Amministrazione intende tenere calmierato, come di seguito specificato:

  • Posto unico non numerato – biglietto intero € 20,00 compreso di prevendita
  • Posto unico non numerato – biglietto ridotto per bambini dai 6 ai 12 anni € 10,00 compreso di prevendita
  • Posto unico non numerato. Ingresso gratuito per bambini sino a 6 anni sino alla concorrenza di 500 posti;
  • Posto unico numerato in settore riservato a persone con disabilità in carrozzina – € 20,00 compreso di prevendita, ingresso gratuito per l’accompagnatore”.

Queste sono le informazioni presenti nella delibera di giunta, in attesa che vengano diramati i costi ufficiali dei biglietti. La giunta ha anche stabilito che “la vendita dei biglietti avverrà per il tramite di una società specializzate nel settore del ticketing on line di eventi di cultura, spettacolo, musicali” nonché di “adottare una variazione, in via d’urgenza, al Bilancio di Previsione 2019-2021, annualità 2019, ai sensi del combinato disposto dell’art. 42, comma 4 e dell’art. 175, comma 4 del D. Lgs 267/2000, istituendo un apposito capitolo di entrata e incrementando, di pari importo, il capitolo di spesa n. 3971935 del PEG 2019-2021 approvato con Delibera di Giunta Comunale n. 18/2019 e n. 112/2019; di prevedere, quindi, uno stanziamento in entrata e in spesa di € 40.000,00, stabilendo che l’ulteriore spesa potrà essere impegnata nei limiti degli accertamenti di entrata conseguenti la vendita dei biglietti ai prezzi stabiliti”.

Guida alla disfida di Barletta

Autore dell'articolo: barlettatimeout.com