Chi siamo

Scopri i migliori eventi di Barletta,le cose da fare, da vedere!

Barletta TimeOut  è un progetto nato, inizialmente, dal bisogno di raccogliere in un’unica “vetrina” tutti gli eventi della nostra città, e si è trasformato in un piano di valorizzazione del nostro territorio che non ha precedenti a Barletta. E’ un luogo di incontro virtuale, che si pone come obiettivo quello di unire esperienze, storie, operatori turistici, associazioni, beni culturali, percorsi, con lo scopo di soddisfare le esigenze di ognuno di noi. Selezioniamo ogni giorno eventi di cultura, formazione, arte, escursioni: il nostro impegno è mettere in evidenza il lavoro di chi rende viva e stimolante culturalmente la città di Barletta. Il nostro obiettivo,con la realizzazione dell’app mobile, è di mettere a disposizione di tutti i cittadini, in modo gratuito, la possibilità di essere sempre aggiornati su quello che succede a Barletta.

Barletta Timeout è un’ “App” gratuita da oltre 2500 download patrocinata dal Comune di Barletta
L’idea è semplice: dotare la città di Barletta di una “app” e di un portale che permetta di promuovere il territorio e di creare un contenitore unico da metter a disposizione sia dei cittadini barlettani che dei turisti che vengono o vogliono venire nella città di Eraclio. Ma dall’idea alla realtà ci è passato il tempo di progettazione e programmazione di tre ragazzi con una grande passione per la tecnologia e la voglia di promuovere il territorio. Stiamo parlando di Andrea Corvasce e Carmine Dicorato, giovani imprenditori e proprietari della Work In Progress sas a Barletta, operante da dieci anni nel settore pubblicità e comunicazione, che con Giovanna Peschechera, grafico freelance, hanno messo in campo il progetto Barletta Timeout. Si tratta di una App mobile, messa a disposizione gratuitamente sugli store dal 19 ottobre 2016 e compatibile con i sistemi iOS, Android e WindowsPhone, Barletta timeout ad oggi conta più di 2000 download provenienti non solo dall’Italia, ma anche dall’estero. Il dato conferma che quello tra app e vacanze è un binomio ormai sempre più forte. Barletta Timeout è nata, inizialmente, dal bisogno di raccogliere in un'unica “vetrina” tutti gli eventi della città e si è trasformata in poco tempo in un progetto più ampio e ambizioso che mette per la prima volta le tecnologie più innovative al servizio delle realtà locali. Lo scopo dell’app mobile è proprio quello di portare contenuti, storie e informazioni “a portata di mano” dei cittadini; nei luoghi stessi in cui tutto avviene (eventi, sport, shopping), grazie alle tecnologie di geolocalizzazione (il GPS) e di microlocalizzazione (gli iBeacon e il Bluetooth 4), mettendo, in questo modo, a disposizione di tutti, gratuitamente, la possibilità di essere sempre aggiornati su quello che  succede a Barletta. Nello specifico l’app offre: informazioni sulle attività del comune, sugli eventi in programma con un calendario sempre aggiornato che consente di aggiungere gli stessi alla propria agenda, e fa scoprire in modo semplice e coinvolgente la storia della città diventando uno strumento importante anche per i turisti che vogliono visitare il territorio e i suoi luoghi caratteristici, perché trovano tutte le informazioni di cui hanno bisogno direttamente sullo smartphone e nella loro lingua.

Barletta Timeout è un luogo

d’incontro virtuale, che si pone come obiettivo quello di unire esperienze, storie, operatori turistici, associazioni, beni culturali, percorsi, per soddisfare le esigenze dei cittadini o dei turisti, con l’impegno di mettere in evidenza il lavoro di tutti quelli che rendono viva e stimolante culturalmente la città di Barletta.

«In questi mesi molti, tra esercenti e associazioni, hanno scommesso su di noi e su questa realtà: il comitato de Le Strade dello Shopping (per citarne una) e lo stesso Comune di Barletta che, ci ha scelto prima come contenitore degli eventi natalizi e, oggi ci concede il Patrocinio. Sono nate importanti collaborazioni con il territorio che potranno amplificare la portata di questo progetto.

Crediamo, in realtà, che le potenzialità di questo progetto siano enormi – ci dicono gli ideatori – soprattutto perché Barletta è tra quelle città che possono vantare la caratteristica di essere tutto l’anno un’attrattiva turistica non soffrendo della destagionalizzazione peculiare di altre città italiane. Siamo convinti che puntare sulla collaborazione tra le realtà locali sia l’unica strada che possa condurci all’obiettivo finale: valorizzare Barletta come merita».