vendere casa a Barletta

Quando decidiamo di vendere la nostra casa, la prima cosa, anche se banale, che dobbiamo sapere è che a carico del venditore discende l’obbligazione principale di consegnare la casa venduta al compratore e, per quest’ultimo, quella di pagare il prezzo. Perché, diversamente da quanto si pensa, si diventa proprietari di un immobile non quando si paga il prezzo o quando il bene viene consegnato, ma quando il contratto è regolarmente concluso. Ma come possiamo sapere tutto quello che succede quando decidiamo di vendere la casa? Facile, se decidiamo di affidarci ad un’agenzia seria ed affidabile che sia in grado di occuparsi di tutte      quelle procedure e burocrazie che fanno parte della fase vendita. Sia chiaro, però, che non è necessario, per vendere, ma anche per acquistare una casa , rivolgersi ad un’agenzia immobiliare. Ma se vogliamo che tutto proceda senza intoppi e senza sbagli, la mano di un professionista è indispensabile. Questo, perché, l’agente immobile spesso svolge anche preziose attività accessorie come la stima dell’immobile, il reperimento in Comune delle concessioni edilizie, l’aiuto nelle trattative di vendita della casa, assistenza nella predisposizione di preliminari o “proposte di acquisto”, pubblicità per la vendita e consegna al notaio di tutti i documenti necessari per la stipula. E’ chiaro anche che, in una fase di mercato così delicata come quella attuale, è molto importante non sbagliare la valutazione iniziale sul prezzo di vendita della nostra casa evitando, tra l’altro, di avanzare richieste eccessive che spesso rischiano di non portare agli obiettivi prefissati. Ma, al di là di tutto, se ci si affida all’agenzia immobiliare e, di conseguenza, all’agente immobiliare giusto, non dovremmo avere particolari problemi nel vendere la casa al prezzo giusto e non avere problemi nella gestione della pratica in generale.

Potrebbero interessarti anche

B&B a Barletta
Casa Vacanza a Barletta

Autore dell'articolo: barlettatimeout.com